Autore: davide

Gite in motonave

Oltre alla bicicletta, uno dei modi più caratteristici per visitare i dintorni di Caorle è sicuramente la motonave. Durante il periodo estivo, infatti, la Motonave “Arcobaleno” con l’imbarco dal Porto Peschereccio propone un itinerario che vi porterà alla scoperta delle valli della nostra laguna. Inoltre, la Motonave “Caorle” offre la possibilità arrivare a Venezia in barca, direttamente da Caorle: due ore di navigazione che vi permetteranno di raggiungere la Serenissima in modo alternativo!

Le isole di Venezia

La visita di Venezia non si deve limitare solo alla città: la sua laguna è sede di alcune famose isole che offrono un ambiente più intimo ed accogliente.

Murano: famosa per la lavorazione del vetro, è la più grade delle isole della Laguna. Tappe fondamentali sono sicuramente il Museo del Vetro, presso Palazzo Giustinian e la visita alla tradizionale fornace di Murano, per assistere ad una dimostrazione di lavorazione del vetro, con i maestri vetrai che spiegano passo dopo passo il processo di creazione delle opere.

Burano, dove i colori delle case si riflettono nell’acqua dei canali: non è di certo un caso se è annoverata tra le 10 località più colorate al mondo. Passeggiate per le strette calli dell’isola e perdetevi tra i negozietti di prodotti tipici e di merletti: qui infatti quest’arte ha rappresentato per anni la principale attività manifatturiera dell’isola.

Ultima ma non per importanza è Torcello: la Basilica di Santa Maria Assunta presenta al suo interno dei bellissimi mosaici. Nei pressi della Basilica potrete attraversare il famoso Ponte del Diavolo, uno dei due ponti dell’isola, caratteristico in quanto privo di parapetto. Una visita al Museo provinciale di Torcello è intressante per tutti gli appassionati di archeologia in quanto presenta reperti che raccontano sia la storia dell’isola che della stessa Venezia.

Padova & Vicenza

Uno dei punti di riferimento della cultura in Veneto, ed importante a livello internazionale, è sicuramente rappresentato dalla città di Padova, a meno di un’ora e mezza da Caorle. La Cappella degli Scrovegni, che ospita uno dei più importanti cicli di affreschi del mondo, la Basilica di Sant’Antonio, Piazza delle Erbe, sono solo alcuni dei principali luoghi di interesse che basterebbero a giustificare una visita a questa città.

Vicenza, sempre a circa un’ora e mezza da Caorle, viene soprannominata la “Città del Palladio”, con riferimento ad Andrea Palladio, l’architetto che alla fine del Rinascimento, progettò proprio nell’area di Vicenza, la maggior parte delle sue opere architettoniche tra monumenti e ville, permettendo, secoli dopo, la nomina della città a Patrimonio dell’UNESCO.

Privacy Policy